Scommetti su ideali più alti senza seppellire i doni ricevuti

0
Scommetti su ideali
Scommetti su ideali

Nella vita è estremamente importante per farle fruttificare i doni ricevuti da Dio.

Abbiamo il dovere di puntare su più alti ideali, gli ideali che ci allargano il cuore.

La vita è stata data a noi di non tenerlo per noi, ma per dare.

La soddisfazione personale dipende dall’immagine che abbiamo di noi stessi.

L’autostima fornisce il nostro equilibro della nostra vita, per essere pronti, e ci dà la forza di agire per il nostro conto e in favore del prossimo.

Non è giusto per noi, farci prendere dei pensieri negativi, come: “non c’è niente di buono nella mia vita”, “non sono bello”, “non sono così intelligente come gli altri”.

Ci dovrebbe essere spazio per il confronto perché ognuno di noi è unico.

San Giovanni Paolo II ha detto: “L’uomo è un essere unico e irripetibile”.

Dio ha dato a ciascuno di noi un sacco di doni e qualità.

Questa borsa è l’identità personale.

Fruttificare i doni ricevuti è un atto di gratitudine a Dio.

Dobbiamo apprezzare, a lottare solo per il bene e avere la capacità di affrontare il male.

Dando di quello che ho ricevuto ci rende vivi.

Per amare la vita e doni ricevuti non dobbiamo permettere al pessimismo a prendere piede nei nostri cuori.

Evitiamo di confrontare noi stessi con gli altri e dobbiamo contemplare le qualità personali.

Ringraziamo a Dio per i doni ricevuti e sfruttargli al massimo per il bene del nostro vicino.

Dobbiamo avere il coraggio di guardare le difficoltà della vita come un’opportunità per crescere!

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY