Timidezza umana
Timidezza umana
12 aprile 2015
La separazione
La separazione
17 aprile 2015

Scommetti su ideali più alti senza seppellire i doni ricevuti

Scommetti su ideali

Scommetti su ideali

Nella vita è estremamente importante per farle fruttificare i doni ricevuti da Dio.

Abbiamo il dovere di puntare su più alti ideali, gli ideali che ci allargano il cuore.

La vita è stata data a noi di non tenerlo per noi, ma per dare.

La soddisfazione personale dipende dall’immagine che abbiamo di noi stessi.

L’autostima fornisce il nostro equilibro della nostra vita, per essere pronti, e ci dà la forza di agire per il nostro conto e in favore del prossimo.

Non è giusto per noi, farci prendere dei pensieri negativi, come: “non c’è niente di buono nella mia vita”, “non sono bello”, “non sono così intelligente come gli altri”.

Ci dovrebbe essere spazio per il confronto perché ognuno di noi è unico.

San Giovanni Paolo II ha detto: “L’uomo è un essere unico e irripetibile”.

Dio ha dato a ciascuno di noi un sacco di doni e qualità.

Questa borsa è l’identità personale.

Fruttificare i doni ricevuti è un atto di gratitudine a Dio.

Dobbiamo apprezzare, a lottare solo per il bene e avere la capacità di affrontare il male.

Dando di quello che ho ricevuto ci rende vivi.

Per amare la vita e doni ricevuti non dobbiamo permettere al pessimismo a prendere piede nei nostri cuori.

Evitiamo di confrontare noi stessi con gli altri e dobbiamo contemplare le qualità personali.

Ringraziamo a Dio per i doni ricevuti e sfruttargli al massimo per il bene del nostro vicino.

Dobbiamo avere il coraggio di guardare le difficoltà della vita come un’opportunità per crescere!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *